Monthly Archives: novembre 2009

Ostiense - 5 anni di non accoglienza

OSTIENSE: CINQUE ANNI DI NON ACCOGLIENZA

Fotoracconto di una crisi umanitaria che si prolunga da troppi anni a poca distanza dal centro della capitale d’Italia. Foto: Rocco Rorandelli/Terra Project per Medici per i Diritti Umani

comunicati-news-appelli di MEDU

Soluzione provvisoria per circa 113 rifugiati afgani della Stazione Ostiense

Nella giornata di ieri la Croce Rossa Italiana e la Sala Operativa Sociale del Comune di Roma hanno proceduto al trasferimento di 113 rifugiati afgani della Stazione Ostiense, verso il Centro di Accoglienza per Richiedenti Asilo (CARA) di Castelnuovo di Porto, nel quale i profughi verranno accolti provvisoriamente, in attesa dell’apertura a partire del primo…

comunicati-news-appelli di MEDU

Prime risposte per l’accoglienza dei rifugiati afgani della stazione Ostiense

Nella giornata di ieri, 5 novembre, una delegazione di rifugiati afgani, di comitati solidali e di associazioni tra cui Medici per i Diritti Umani (MEDU) è stata ricevuta in Campidoglio dall’assessore alle politiche sociali del Comune di Roma, Sveva Belviso. Era presente all’incontro anche l’assessore Beccari dell’XI Municipio. L’incontro era stato richiesto con urgenza dalla…

comunicati-news-appelli di MEDU

I rifugiati afgani della stazione Ostiense minacciati di sgombero ancora in attesa di una soluzione di accoglienza dignitosa

Medici per i Diritti Umani (MEDU) prosegue il presidio sanitario avviato il 27 ottobre in sostegno ai rifugiati afgani che vivono in drammatiche condizioni alloggiative ed igienico-sanitarie presso la stazione Ostiense. Lo sgombero dell’insediamento di Via Capitan Bavastro, previsto nella giornata di oggi, è stato procrastinato di alcuni giorni grazie all’intervento della società civile e…