Comunicati

comunicati-news-appelli di MEDU

Medici per i Diritti Umani avvia un presidio sanitario in sostegno dei rifugiati afgani minacciati di sgombero presso la stazione Ostiense.

Facendo seguito alla lettera aperta al Sindaco Alemanno e all’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Roma inviata in data 23 ottobre in occasione della minaccia di sgombero presso l’insediamento di rifugiati afgani alla stazione Ostiense, Medici per i Diritti Umani (MEDU) rende noto che a partire da martedì 27 ottobre ha attivato nella medesima…

comunicati-news-appelli di MEDU

Mostra fotografica “MISSIONE ECUADOR”

Con le comunità afrodiscendenti di Esmeraldas. In difesa della salute, del territorio, della dignità Medici per i Diritti Umani (MEDU) inaugura il 9 ottobre 2009 alle 19.00 presso la libreria MINIMUM FAX – Via della Lungaretta 90/e , Roma (Piazza Santa Maria in Trastevere) – la mostra fotografica “Missione Ecuador”. MEDU presenta l’intervento sanitario a…

comunicati-news-appelli di MEDU

Approvato il Ddl 733-B. Introdotto in Italia il reato di immigrazione clandestina

NEGARE I DIRITTI UMANI NON FAVORISCE LA SICUREZZA DEL PAESE MEDU: “Allontanare gli stranieri dalle istituzioni e dai servizi sanitari può avere gravi conseguenze per la stabilità sociale e per le prospettive di inserimento” (Firenze 3/7/ 2009) Medici per i Diritti Umani manifesta profonda preoccupazione per l’entrata in vigore di alcune delle norme contenute nel…

comunicati-news-appelli di MEDU

Giornata mondiale per la liberazione dei medici iraniani Kamiar e Arash Alaei

Medici per i Diritti Umani aderisce alla campagna mondiale “Free the docs” promossa da Physicians for Human Rights Medici per i Diritti Umani ( MEDU) lancia un appello per la liberazione dei due medici iraniani Kamiar e Arash Alaei, arrestati con l’accusa di complotto e presunti piani sovversivi nei confronti della Repubblica Islamica d’Iran. I…