PRIMO PIANO

Nulla cambia a Rosarno
22 dicembre 2014

Nulla cambia a Rosarno.

Nulla cambia a Rosarno, dove di stagione in stagione sembra consolidarsi una vera e propria zona franca di sospensione della dignità e dei diritti per i lavoratori immigrati.



Torture
10 dicembre 2014

Il rapporto del Senato USA conferma la complicità del personale sanitario nelle torture della CIA

Medici per i Diritti Umani diffonde il comunicato di Physicians for Human Rights-PHR (Medici per i Diritti Umani – Stati Uniti) sul Rapporto del Select Intelligence Committee del Senato USA.



comunicato terragiusta - medu
27 novembre 2014

La raccolta del pomodoro in Basilicata: tra lavoro grigio, caporalato e tentativi di accoglienza

Da luglio a ottobre 2014, un team di medici per i diritti umani (MEDU) ha operato nell’area del Vulture-Alto Bradano prestando prima assistenza medica e orientamento socio-sanitario a 250 lavoratori immigrati provenienti per la gran parte dall’Africa Subsahariana…



13 Novembre 2014

Tor Sapienza e i Rifugiati

Da una parte un quartiere abbandonato al degrado dove mancano i servizi più essenziali e la rabbia dei residenti è pronta ad esplodere. Dall’altra dei giovanissimi migranti che fuggono dai loro paesi, rischiando la vita in viaggi pieni di pericoli e di violenza….



Gaza_thumb
11 Novembre 2014

I sommersi e i salvati. I migranti sopravvissuti alla rotta Sahara-Mediterraneo

Portano le malattie e addirittura l’Ebola. Stop all’invasione. Aiutiamoli a casa loro. Nell’ultimo anno, l’arrivo di 150mila migranti e rifugiati nelle coste del Sud Italia è stato spesso oggetto di un discorso pubblico infarcito di informazioni fuorvianti e di strumentalizzazioni da parte di non poche forze politiche. I dati e le testimonianze raccolti sul terreno da MEDU descrivono però una realtà molto diversa e ben più complessa…



Gaza_thumb
22 Ottobre 2014

Espulsioni collettive indiscriminate e impedito accesso alle procedure d’asilo:la CEDU condanna Italia e Grecia

MEDU: “La maggior parte dei migranti intercettati ai valichi di frontiera adriatici è rimandata in Grecia. Il Governo italiano fermi da subito le riammissioni sommarie verso la Grecia”



Gaza_thumb
8 Ottobre 2014

Chiudere l’arcipelago CIE. I dati completi dei centri di identificazione ed espulsione per centro e per nazionalità

Il tasso di migranti effettivamente rimpatriati sul totale dei trattenuti è stato del 45,7%, risultando fortemente disomogeneo tra le varie nazionalità: tra i dieci principali Paesi di provenienza esso è variato dal 28% dell’Algeria all’80% dell’Albania.



Gaza_thumb
24 Luglio 2014

Medici per i Diritti Umani-Israele invia una comunicazione urgente al Procuratore Generale e al Ministro della Difesa

Medici per i Diritti Umani Israele (Physicians for Human Rights Israele – PHR Israele) ha inviato il 22 luglio una lettera al Procuratore generale e al Ministro della Difesa di Israele, denunciando i danni subiti da numerose strutture sanitarie e dal personale medico e le difficoltà di evacuare i feriti nel corso degli attacchi militari a Gaza.



Eboli_thumb
21 Luglio 2014

Piana del Sele – Eboli: lo sfruttamento dei braccianti immigrati (e non solo) nella “California d’Italia”

Il ghetto di San Nicola Varco non esiste più ma rimangono gravi le condizioni di sfruttamento dei migranti impiegati in agricoltura nella Piana del Sele.