<>

#migrarenonèreato

Leggi il comunicato

FUGGIRE O MORIRE


Per saperne di più

Progetto Terragiusta

Per saperne di più

ASSISTENZA E FORMAZIONE PER LA SALUTE

DELLE DONNE PALESTINESI E RIFUGIATE

NEI TERRITORI OCCUPATI PALESTINESI E IN ISRAELE

Per saperne di più

Health is everyone’s right

La salute è un diritto di tutti

La santé est un droit pour tous

PRIMO PIANO

FlashMob
2 febbraio 2016

Reato di immigrazione irregolare. Clandestina è la legge

Oggi 2 febbraio si è tenuto davanti a Palazzo Chigi un flash mob a cui hanno partecipato diciotto associazioni, per riaccendere l’attenzione dell’opinione pubblica e del dibattito politico sul reato di immigrazione irregolare che il Governo ritarda ad abrogare….



Rosarno - MEDU
20 gennaio 2016

Ex Aiazzone di Sesto Fiorentino: tagliata la corrente elettrica e il riscaldamento a oltre 100 rifugiati

Medici per i Diritti Umani deplora vivamente l’intervento che la mattina di martedì 19 gennaio ha portato al taglio della corrente elettrica da parte dell’Enel nell’insediamento dell’Ex Aiazzone a Sesto Fiorentino. La corrente elettrica è per gli abitanti dell’edificio l’unico mezzo per riscaldare i locali dove vivono tra i 100 e i 150 rifugiati somali tra cui donne, anziani e bambini, alcuni dei quali con problematiche di salute rilevanti….



Illustrazione di Silvia Perrone
11 gennaio 2016

Reato di immigrazione irregolare. Una norma incivile e i pretesti “psicologici” del governo

Come definire il reato di immigrazione irregolare ? Incivile, perché punisce una persone in base a una condizione e non a un comportamento. Inutile e controproducente, lo dicono i dati, lo dicono i magistrati….



Rosarno - MEDU
23 dicembre 2015

ROSARNO: TORNANO LE AGGRESSIONI CONTRO I LAVORATORI STRANIERI

Sos Rosarno, Medici per i Diritti Umani (Medu) e la Parrocchia del Bosco di Rosarno nella figura di Don Roberto Meduri esprimono preoccupazione e indignazione per le aggressioni verificatesi in queste settimane nella Piana di Gioia Tauro…



Rosarno MEDU
17 dicembre 2015

Piana di Gioia Tauro/stagione agrumicola: misure del governo insufficienti, mancano azioni concrete nel territorio

Nonostante l’impegno più volte proclamato dal Governo di sconfiggere il caporalato e rilanciare il settore agricolo, la totale assenza di misure concrete implementate nella Piana di Gioia Tauro sta determinando anche quest’anno disastrose condizioni di vita…



Camper Medu
8 dicembre 2015

Camper MEDU avvia PRESIDIO PERMANENTE a Via Cupa con i volontari del BAOBAB

Medici per i Diritti Umani (MEDU) mette a disposizione dei volontari del Baobab la propria unità mobile per un presidio fisso in Via Cupa al fine di dare prima assistenza ai migranti più vulnerabili che sbarcano a Roma.



Baobab_thumb
4 dicembre 2015

Le istituzioni adottino subito una strategia di accoglienza per i migranti in transito e non si cancelli l’esperienza del Baobab

Il centro Baobab stava per chiudere i battenti questa mattina, lo aveva annunciato nei giorni scorsi il Comune di Roma, che in poche ore ha provveduto al suo progressivo svuotamento e al parziale ricollocamento delle circa 60 persone accolte.



Press release
24 novembre 2015

Roma: al centro di accoglienza ‪Baobab‬ identificazioni e perquisizioni della polizia.
Sicurezza non divori diritto e umanità.

Roma 24 novembre, questa mattina blitz delle forze dell’ordine al centro di accoglienza di Via Cupa a Roma che nel corso di quest’anno, grazie alla solidarietà dei cittadini romani, ha ospitato tantissimi profughi dal Corno d’Africa:



Press release
29 ottobre 2015

Physicians for Human Rights Israele: Le nuove restrizioni alla circolazione a Gerusalemme Est compromettono in modo grave l’erogazione tempestiva dei servizi di assistenza sanitaria

In data 14 ottobre 2015, le forze di sicurezza israeliane hanno cominciato ad imporre restrizioni alla circolazione nella zona di Gerusalemme est. Più di 20 strade sono al momento bloccate da barricate e da 14 posti di blocco, ritardando l’arrivo dei pazienti e dello staff medico agli ospedali…



Caso Cucchi
16 ottobre 2015

Il caso Cucchi. Un’indagine medica indipendente di Alberto Barbieri e Massimiliano Aragona.

Medici per i Diritti Umani (MEDU) ha presentato il 16 ottobre al Senato Il caso Cucchi. Indagine medica indipendente sulla morte di Stefano Cucchi. L’indagine si è posta l’obiettivo di analizzare…



Press release
13 ottobre 2015

Attacchi contro equipe mediche, ambulanze e strutture sanitarie in Cisgiordania e Gerusalemme

Oltre 40 attacchi contro equipe mediche, ambulanze e strutture sanitarie in Cisgiordania e Gerusalemme nelle ultime due settimane…