PRIMO PIANO

21 Marzo 2014

Le Rosarno d’Italia: il lavoro stagionale tra legalità, sfruttamento e agromafie. Il racconto del team di Medici per i Diritti Umani sulla condizione dei braccianti immigrati a Rosarno e nella Piana di Gioia Tauro

Roma, 25 Marzo 2014 –Conferenza Stampa- La lotta alla criminalità organizzata passa anche per frutta e verdura e questo mette a rischio non soltanto il mercato, i produttori e le aziende agricole ma anche la qualità dei prodotti e quindi la salute dei cittadini.



Sesso Quanti Dubbi
21 Marzo 2014

Presentazione del libro “Sesso quanti dubbi!” Realizzato nell’ambito del progetto Maschio per obbligo

Firenze, 28 Marzo 2014 –Conferenza Stampa- Secondo lei, qual è l’età giusta per fare sesso? Cosa sono i preliminari? Cosa è esattamente l’orgasmo? E ancora: Può la donna violentare l’uomo? E se sì, come?Sono sincere, irriverenti, spontanee, spesso divertenti. Si tratta delle domande dei ragazzi sul sesso, raccolte nel volume ‘Sesso, quanti dubbi! Le mille incredibili divertenti drammatiche domande dei nostri figli’, a cura del pediatra Paolo Sarti.



Rosarno
12 Marzo 2014

Accoglienza dei lavoratori stagionali. Rosarno e la Piana di Gioia Tauro sono rimasti soli

Nella giornata di ieri un team di Medici per i Diritti Umani (MEDU) ha distribuito sacchi a pelo termici a 120 migranti impiegati come lavoratori stagionali, costretti a vivere in drammatiche condizioni abitative ed igienico sanitarie all’interno di alcuni casolari abbandonati nelle campagne di Taurianova…



Lampedusa
12 Febbraio 2014

Centri di identificazione ed espulsione: i dati nazionali del 2013.Strutture sempre più inutili e afflittive

Roma, 12 febbraio 2014 – Medici per i Diritti Umani (MEDU) rende noti i dati nazionali sui centri di identificazione ed espulsione (CIE) relativi all’anno 2013. Secondo la Polizia di Stato, nel 2013 sono stati 6.016 (5.431 uomini e 585 donne) i migranti trattenuti in tutti i centri di identificazione ed espulsione (CIE) operativi in Italia. Meno della metà di essi…



unnamed
7 Febbraio 2014

AGGIORNAMENTO SULLA SITUAZIONE DEI RIFUGIATI E RICHIEDENTI ASILO AFRICANI IN ISRAELE

Febbraio 2014 – In Israele si trovano 53000 africani richiedenti asilo. Secondo il Ministero dell’Interno 49000 di loro arriva dall’Eritrea e dal Sudan, paesi dove –in caso di ritorno in patria- subirebbero gravi violazioni dei diritti umani, compresi il rischio di essere uccisi o imprigionati.



Guarda_thumb
29 Gennaio 2014

Respingimenti di minori e di richiedenti asilo dall’Italia alla Grecia: audizione di MEDU e ASGI presso la Commissione Diritti Umani del Senato.Presentato un ricorso alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo.

Roma, 30 gennaio 2014 – Nella giornata di ieri, nel corso di un’audizione presso la Commissione Diritti Umani del Senato, sono stati presentati il rapporto PORTI INSICURI di Medici per i Diritti Umani (MEDU) sulle riammissioni dai porti italiani alla Grecia e il ricorso alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo dell’Associazione Studi Giuridici sull’Immigrazione (ASGI), realizzato sulla base delle testimonianze raccolte nel corso dell’indagine di MEDU.